L’UFO e Zigori LAB hanno sviluppato la formula per il ciclo “start.klar.”, partito nell’autunno 2015. Con queste manifestazioni ed iniziative l’UFO intende fornire un contributo per rafforzare la cultura dell’incontro, del dibattito e del conflitto costruttivo.

Il club riprende temi attuali, organizza incontri e dibattiti, preparati e moderati da Markus Lobis. Anche questa volta le serate di dibattito sono rafforzate dalla collaborazione con il KVW Val Pusteria.

“Non c’è nulla di immutabile, tranne l’esigenza di cambiare.” Sembra una frase nata in questi nostri giorni turbolenti, ma proviene dal filosofo greco Eraclito, vissuto più di 2.500 anni fa. Oggi la percezione è che molto stia cambiando e che un piccolo virus stia accelerando il processo. Per questa ragione il motto del prossimo blocco della rassegna start.klar. nell’UFO è “Benvenuto, cambiamento!

Info & Links: Le serate di dialogo si terranno – secondo le possibilità – nella sala dell’UFO nel rispetto delle disposizioni sul Covid-19 o in forma digitale come webinar su Zoom e in streaming dal vivo.
Facebook: https://www.facebook.com/UFObruneck

www.ufobruneck.itinfo@ufobruneck.it, 0474-555770

17.02.

Majda Brecelj & Ivan Gufler & Alex Giovanelli
La gioventù è il nostro futuro // Lo stiamo dimenticando?

Nei discorsi della domenica si parla sempre dell’importanza dei giovani per il nostro futuro. Osservando la realtà quotidiana, questi discorsi sembrano avere poco seguito. Diamo ai giovani lo spazio che si meritano? Cosa ne dicono loro? Come hanno vissuto l’anno passato? Quali sono i loro desideri, le loro speranze, le loro paure? Quali insegnamenti hanno tratto dalla crisi?
Questa serata di dialogo è organizzata in collaborazione con il centro specialistico per la promozione della gioventù del Forum Prevenzione.
Majda Brecelj è attivista ambientale e fa parte di Fridays for Future
Ivan Gufler è presidente della consulta provinciale studenti/esse
Alex Giovanelli è collaboratore del centro specialistico per la promozione della gioventù del Forum Prevenzione

17.03.

Anna Gius & Hans Karl Peterlini
Identità, potere, sovranità interpretative // Sullo stato dell’evoluzione sociale in Sudtirolo

Un comandante degli Schützen si dà al rap e sentenzia su salvatori e traditori del Sudtirolo. La decisa reazione della società civile non si fa attendere. Dove si colloca la società nella nostra terra nel 2021? Chi comanda?
Anna Gius è filosofa e politologa
Hans Karl Peterlini è professore e prodecano all’Università di Klagenfurt, giornalista, autore

21.04.

Daria Habicher & Günther Pallaver
Alto Adige 2030+ // Scenari come percorsi verso il futuro?

All’EURAC si è applicato il metodo della previsione strategica e si sono elaborati quattro scenari per un Alto Adige sostenibile 2030+. Questi scenari possono offrire un orientamento alla cittadinanza? Ha senso orientare la politica secondo questi scenari?
Daria Habicher, economista sociale, ricercatrice presso il Center for Advanced Studies, Eurac Research
Günther Pallaver, professore emerito Università di Innsbruck, politologo, storico

19.05.

Ruth Gschleier & Elmar Mair
L’intelligenza artificiale avanza // Cosa dobbiamo aspettarci?

L’industria 4.0 è già una realtà. I grandi complessi industriali sono impegnati ad inserire l’intelligenza artificiale e il controllo ad alta capacità in tutti i settori dell’economia e della vita delle persone. Quali visioni muovono chi si occupa di ricerca avanzata in questo campo? Cosa cambia per noi esseri umani? Cosa ne sarà del lavoro retribuito?
Ruth Gschleier, sviluppatrice organizzativa, supervisora, coach, vival.institute Bolzano
Elmar Mair, ingegnere di Brunico, ha lavorato ber x moonshoot factory/Google e ha appena fondato una propria impresa in California, Neatleaf