Tanya Deporta & Niko Paech

L’economia in cambiamento // start.klar.

Scarica l'evento come file calendario

La nostra società della sovrabbondanza si trasforma. Oppure si autodistrugge.   
Impostazione e moderazione: Markus Lobis;   

La mano magica del mercato e l’obbligo di crescita infinita sono due dogmi inamovibili del sistema economico neoliberista. Il consumo sfrenato e la fede cieca nel progresso sono i motori di una società della sovrabbondanza che mette in pericolo la nostra esistenza e inoltre produce diseguaglianze crescenti e assimmetrie nelle opportunità.
Tanya Daporta è ostessa culturale ed esperta di sostenibilità e sviluppo sostenibile. Dopo un’attività pluriennale in rinomati istituti è impegnata da libera professionista in diversi progetti, tra l’altro nella rete dell’Alto Adige per la sostenibilità e come relatrice in tema di futuro e formazione della consapevolezza.
L’economista Niko Paech è tra i fautori dell’economia della decrescita o della post-crescita, volta a superare soprattutto la costrizione alla crescita quantitativa. Il professore all’università di Siegen chiede di riconoscere i limiti alla crescita e cerca strade per instaurare un’economia vicina alle necessità delle persone e di un ecosistema globale in equilibrio.

In collaborazione con la rete dell’Alto Adige per la sostenibilità e con il gentile sostegno del Bio & Bike Hotel Steineggerhof
Grazie ai media partner salto.bz, il portale d’informazione e social network altoatesino, Pustertaler Zeitung & Radio Holiday e Microfilm Digital

Info:
La serata di dialogo si tiene nella sala dell’UFO nel rispetto delle disposizioni sul Covid-19. È gradita la prenotazione: www.ufobruneck.it
Inoltre la manifestazione è una offerta in streaming dal vivo sul sito www.salto.bz e su www.facebook.com/UFObruneck. Non è richiesta prenotazione.

www.ufobruneck.itinfo@ufobruneck.it, 0474-555770

Prenotazione biglietti


Prenotate qui i vostri biglietti!

Preghiamo di ritirare i biglietti prenotati alla cassa 20 minuti prima dell'inizio della manifestazione. Libera scelta del posto.

Protezione dei dati

Il rispetto della privacy e la protezione dei dati personali sono importanti per noi. Informazioni dettagliate qui. Protezione dei dati